Centro medico di terapia del dolore e medicina estetica.

CONTATTACI

CHI SIAMO

Il Centro Laser del Dott. Brambilla opera da molti anni nel settore della terapia fisica con apparecchiature all’avanguardia.

Si occupa specificatamente di onde d’urto focalizzate da circa 20 anni, sia nel settore ortopedico che in quello estetico.

Socio S.I.T.O.D. (Società italiana terapia con onde d’urto) dal 2012

Trattamenti

ONDE D'URTO FOCALIZZATE

Principi base della terapia con onde d'urto extracorporee

Le onde d’urto extracorporee sono fattori di stress meccanico in grado di indurre delle mutazioni biochimiche nei tessuti.

A livello molecolare tali cambiamenti attivano alcune variazioni cellulari in grado di produrre reazioni specifiche nel tessuto.

Questo processo viene definito meccanotrasduzione. Gli stimoli meccanici possono condizionare praticamente tutte le funzioni cellulari, compresa la crescita, la differenziazione, la migrazione, la sintesi proteica, l’apoptosi fisiologica e la necrosi dei tessuti.

Alcuni studi di recente pubblicazione hanno dimostrato che la terapia ad onde d’urto extracorporee è in grado di stimolare la produzione endogena di lubricina in tendini e setti e confermato inoltre l’efficacia delle onde d’urto focalizzate in riferimento a diverse patologie muscoloscheletriche comuni e la loro utilità nella diagnosi¹ e nel trattamento dei trigger point.

La terapia con onde d’urto extracorporee, costituisce una delle poche tecnologie mediche in grado di trattare in maniera efficace le sindromi da dolore cronico del sistema muscoloscheletrico.

Indicazioni

Il dolore cronico legato ad uno o più distretti muscolari è uno dei disturbi più diffusi tra la popolazione mondiale.
Nella maggior parte dei casi, questo fenomeno è direttamente legato a patologie riguardanti le inserzioni tendinee, come ad esempio: epicondiliti, epitrocleiti, spine calcaneari, calcificazioni tendinee e non, etc.

Anche le miofasciti e i trigger point possono essere causa di dolori cronici. Grazie alla precisione dei fuochi, PiezoWave² rappresenta oggi un ottimo strumento per la diagnosi e la cura dei disturbi elencati:

Indicazioni ortopediche

  1. Gomito del tennista

  2. Tendiniti di spalla, calcifiche e non calcifiche

  3. Gomito del golfista (Epitrocleite)

  4. Trattamento dei trigger points

  5. Ritardi di consolidamento e/o pseudoartrosi

  6. Trocanteriti

  7. Jumpers’s knee, ginocchio del saltatore

  8. Sindrome da stress mediale della tibia

  9. Fascite plantare

  10. Tendinopatia achillea

Altre indicazioni

  1. Trattamento di ulcere cutanee

  2. Cellulite

  3. Adiposità localizzata

Grazie a due diversi tipi di fonti terapeutiche con molteplici dimensioni focali, è possibile addattarsi al meglio alle diverse tipologie di trattamento.

Fonte terapeutica focalizzata

Questa sorgente terapeutica è caratterizzata da una zona focale precisa e ben definita.

Indicata per la diagnosi e la terapia di tutte le patologie muscolo/schelettriche, quali entesiti, tendinopatie, calcifiche e non, spine calcaneari ecc.

Fonte terapeutica lineare

Apre nuovi orizzonti nella terapia con onde d’urto. L’allineamento lineare dei cristalli piezoelettrici, unito all’ampiezza della testa terapeutica, crea un fuoco di grandi dimensioni offrendo un’area di trattamento più estesa, consentendo di lavorare anche su grandi masse muscolari

Dott. Tommaso Brambilla
Via Puccini, 12
54100 Massa (MS)

  • Studio: 0585 41255
  • Abitazione: 0585 47676
  • Cellulare: 338 9357589
  • Email: info@centro-laser.it
Chiudi il menu